Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Protesi Mobile

Articolo a cura del dr. Massimo Natale

La protesi è quella branca della medicina che consente la sostituzione di una componente corporea con una corrispondente artificiale.

In odontoiatria, esistono due tipi di protesi:

  • La protesi fissa, che consente di inserire un elemento dentario stabile e incollato
  • La protesi mobile, che prevede invece l’utilizzo di un apparecchio mobile in resina e/o metallo, che fa da sostegno ai denti “finti”

La PROTESI MOBILE

In caso di mancanza di numerosi elementi dentari, o quando gli elementi pilastro posteriori erano già stati persi, si procedeva (e si procede!) con una protesi mobile, ossia una protesi costituita da una base in resina e/o metallo, sulla quale sono appoggiati i denti mancanti. La protesi si stabilizza con dei ganci sui denti residui. Quando TUTTI i denti sono mancanti, si applica una protesi mobile completa, altrimenti detta dentiera.

La protesi mobile è un’opzione frequente nei pazienti anziani, che per estrazioni nel corso della loro vita, o per sopraggiunta piorrea, hanno perso parecchi o tutti gli elementi dentari.

Tuttavia, questo tipo di protesi è veramente fastidiosa, per una serie di ragioni:

  • È mobile per concetto, dunque tende con facilità a muoversi e, talvolta, abbassarsi o sollevarsi, con tutte le spiacevoli conseguenze immaginabili
  • Decubita e appoggia sulle mucose, dunque spesso causa irritazioni croniche e, in genere, non consente una masticazione veramente efficiente
  • Si riempie di residui alimentari, dunque alla fine di ogni pasto bisogna correre in bagno per togliere la protesi e lavarla sotto l’acqua corrente
  • Spesso abbisogna di adesivi per dentiere per poter essere stabilizzata almeno per alcune ore
  • Quando siano presenti degli elementi dentari, la protesi ha dei ganci che possono mobilizzare tali elementi e/o usurarli con facilità, predisponendoli alla carie

Oggi, nel Centro odontoiatrico del dr. Massimo Natale, procediamo con la sostituzione della protesi mobile con impianti dentali, e nei casi di edentulia completa (dentiera) si applica la tecnica All-on-4 o All-on-6 che in un’unica seduta consente di passare dalla dentiera ai denti fissi. Si osservi l’apposita sezione dedicata all’implantologia.

1.jpg 2.jpg 3.jpg 4.jpg 5.jpg 6.jpg

Prenota un appuntamento

0941 912820

Scrivici una e-mail

info@dottormassimonatale.it

Vieni a Trovarci

Via Consolare Antica, 562/A - Capo d'Orlando (ME)

Conformità

Il sottoscritto Dott. Massimo Natale, dichiara, sotto la propria responsabilità, che il messaggio informativo contenuto nel presente sito è diramato nel pieno rispetto delle linee guida inerenti l'applicazione degli artt. 55, 56 e 57 del Codice di Deontologia Medica

Disclaimer

Si fa presente che la visita medica specialistica rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico e che i consigli presenti sul sito o forniti via e-mail vanno presi come meri suggerimenti di comportamento e in nessun modo possono sostituire la visita e la diagnosi effettuate presso uno studio dentistico professionale

Orari di Ricevimento

Se hai bisogno di una visita specialistica, puoi contattarci:

Dal Lunedì al Venerdì

dalle ore 09.00 alle ore 19.00